PHOTOGULP

Download, blog, SMS, Video, giochi, web Album e molto altro ancora…

Niente può uccidere di più – Alessandra Startari

TREMATE, LUDLUM È TORNATO, MA STAVOLTA È UNA DONNA ITALIANA E SI CHIAMA ALESSANDRA STARTARI –

Niente può uccidere di più dell’ignoranza, perciò meglio informarsi che uniformarsi.

Niente può uccidere di più IN TUTTE LE LIBRERIE DIGITALI, UN E-BOOK FUORI DALLO STANDARD SELF-PUBLISHING: QUESTO È PROVOCATORIO, IRRIVERENTE, PERICOLOSO…

 

ROMA, agosto 2013 – Lo spionaggio, quello puro, d’autore, non è più prerogativa americana o inglese, oggi è nostrano. Lei è una pubblicista italiana e si chiama Alessandra Startari. Pubblica un e-book attraverso il self-publishing e sfogliandolo capiamo subito che non è un romanzo qualunque. Il protagonista è braccato da una flotta di satelliti spia di ultima generazione. Non sta scappando, sta correndo. Non vuole nascondersi, vuole disattivarli. Difficile immaginare che un uomo senza potere possa sabotare una costellazione spaziale ad uso militare. E poi perché lo fa? Teme di essere manipolato? È paranoico? No. Stavolta la questione è più complessa: ha scoperto a cosa serve la flotta e vuole che lo sappiano tutti. Il suo intento non è quello di intraprendere una battaglia personale, ma di diffondere una consapevolezza globale per mettere in guardia e al sicuro quante più persone possibile. Non è solo se stesso che vuole salvare, se possibile, salverà l’umanità. Senza mantello, razzi e arti marziali. Un eroe comune, confuso nella mischia, che deve cambiare le regole di un gioco più grande di lui. “ Si chiama Giovanni e ha ventinove anni. Non è un picchiatore, non usa armi e non ha con sé un cellulare. Spesso è anche senza soldi e senza documenti.” Ci spiega l’autrice. “Quando si vuole lottare davvero, bisogna essere disarmati e consapevoli, altrimenti si diventa il personaggio di un cartone animato o di un action-movie di quelli in cui si cade in piedi perché si è invincibili. Qui nessuno è perfetto, infallibile. Qui si parla di ognuno di noi. Chiunque potrebbe essere Giovanni. La minaccia incombe sulla testa di tutti e uno fra i tanti prova a fermarla. Non da solo, naturalmente.” Il romanzo promette scintille, vale la pena… stavolta vale davvero la pena.

Niente può uccidere di più dell’ignoranza, perciò meglio informarsi che uniformarsi.

Ecco alcune delle librerie digitali in cui potrete trovare il romanzo:

http://www.ultimabooks.it/niente-puo-uccidere-di-piu

http://www.lafeltrinelli.it/products/9788868552671/Niente_puo_uccidere_di_piu/Alessandra_Startari.html

 

 

 

 

Discarica abusiva in via Brasile. Il Sindaco:“La strada è privata. I giornali si informino prima di dare informazioni scorrette”.

Il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci replica al giornale “Il Corriere della Città” che ha pubblicato il video di un cittadino che ritrae una discarica abusiva in via Brasile.

“Il giornale dovrebbe informarsi prima di pubblicare un video che riporta informazioni scorrette – dichiara – Via Brasile è una strada privata, che costeggia 4 lotti di terreno privato (vedi immagine, ndr), e come tale la manutenzione e la pulizia sono a carico dei proprietari. Già a settembre 2014, con ordinanza sindacale (n. 33 del 16/09/2014), avevo disposto i dovuti interventi di rimozione e smaltimento dei rifiuti a tutela della salute pubblica e dell’ambiente, con multa di oltre 600 euro disposta dalla Polizia Locale. Abbiamo poi incontrato i proprietari diverse volte invitandoli a mantenere la strada pulita e a trovare soluzioni contro gli incivili che si recano in quella strada per abbandonare i rifiuti. Abbiamo consigliato loro di chiudere la via con una sbarra e ci siamo resi disponibili a installare una telecamera di videosorveglianza, in prossimità dell’area, che possa fungere da deterrente contro l’abbandono dei rifiuti”.

“Voglio ricordare a tutti che il Regolamento di Polizia urbana sanziona l’abbandono dei rifiuti con multe di 500 euro – conclude il Sindaco – Mantenere la Città pulita e rispettare le regole del conferimento dei rifiuti porta a porta è un dovere di ciascun cittadino. Allo stesso tempo è dovere dei proprietari di terreni e strade farsi carico della pulizia e della manutenzione della proprietà privata”.

 

L’articolo Discarica abusiva in via Brasile. Il Sindaco:“La strada è privata. I giornali si informino prima di dare informazioni scorrette”. sembra essere il primo su Pomezianews.

Settimana europea della mobilità, sperimentazione del trasporto scolastico a piedi. Il Sindaco: “Il Pedibus sarà attivo da ottobre”

Una settimana di sperimentazione per il servizio Pedibus, il trasporto scolastico a piedi per gli studenti delle scuole elementari. In occasione della Settimana europea della mobilità (16-22 settembre) il Comune di Pomezia ha attivato 2 linee di trasporto Pedibus per gli studenti della scuola elementare ICS Orazio Margherita Hack, che hanno percorso a piedi il tratto di strada casa-scuola, accompagnati dal personale della ditta di trasporto.

“Si tratta di un servizio rivoluzionario e a costo zero per gli utenti – spiega il Sindaco Fabio Fucci – Il trasporto è organizzato in linee e fermate, proprio come quello classico, ed è realizzato in massima sicurezza per gli studenti, che sono accompagnati dal personale della ditta di trasporto scolastico. Abbiamo voluto sperimentare il servizio nella Settimana europea della mobilità per dare un segnale forte alle scuole e ai genitori sul modello di Città che sogniamo, dove non solo si incentiva il trasporto pubblico ma si rispetta l’ambiente. Ringrazio la scuola Margherita Hack per la collaborazione e i genitori per la disponibilità: il servizio ha funzionato e gli studenti si sono divertiti. Proprio per questo, in accordo con la ditta di trasporto scolastico, stiamo predisponendo l’attivazione del servizio Pedibus in tutte le scuole di Pomezia già a partire da ottobre”.

La ditta Onorati, che gestisce il trasporto scolastico di Pomezia, sarà in piazza Indipendenza domenica 2 ottobre dalle 10.00 alle 17.00 per informazioni e iscrizioni.

Seguiranno ulteriori dettagli.

 

L’articolo Settimana europea della mobilità, sperimentazione del trasporto scolastico a piedi. Il Sindaco: “Il Pedibus sarà attivo da ottobre” sembra essere il primo su Pomezianews.

Colli di Enea-Querceto. A ottobre apre la farmacia comunale

Dai primi giorni di ottobre sarà attiva la farmacia comunale di Colli di Enea-Querceto, situata all’interno del centro commerciale che affaccia su via Anchise.

“E’ volontà dell’Amministrazione – spiega l’Assessore Emanuela Avesani – garantire l’efficienza delle farmacie comunali. Per questo Pomezia Servizi ha deciso di spostare la farmacia che si trovava presso la sede di via del Mare 34 ai Colli di Enea, rispondendo alle esigenze dei residenti dei quartieri che richiedevano questo servizio”.

“Con questo spostamento – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – garantiamo un presidio farmaceutico e un servizio importante ai residenti di Colli di Enea, Querceto e Sedici Pini. Sono inoltre in corso numerose iniziative volte a migliorare e integrare il servizio fornito alla cittadinanza dalle farmacie comunali”.

Numero verde unico per tutte le farmacie comunali: 800 911 129.

L’articolo Colli di Enea-Querceto. A ottobre apre la farmacia comunale sembra essere il primo su Pomezianews.

Il counseling nelle scuole: ascoltiamo e sosteniamo i nostri ragazzi

 

Avevo gia immaginato di poter presentare per il mese di settembre un articolo che permettesse di conoscere il grande potere del counseling all’interno delle scuole. Purtroppo gli ultimi tragici eventi di agosto, che hanno visto anche Pomezia in lutto, non fanno che rafforzare la mia volontà di promuovere al meglio un servizio di sostegno all’interno delle scuole del territorio.

Il counseling nasce e si sviluppa originariamente nel mondo anglosassone: è un attività professionale che tende ad orientare, sostenere e sviluppare le potenzialità della persona. In particolar modo il counselor (professionista nella relazione d’aiuto) può e deve lavorare sulla Resilienza o capacità di recupero dell’individuo. La Resilienza è la capacità di raggiungere un buon livello di adattamento nonostante le avversità, i traumi, le minacce e altre fonti significative di stress.

 

In Italia il counseling per l’età evolutiva nasce con l’istituzione dei CIC (Centri di Informazione e Consulenza) nelle scuole (legge 162/90). Il CIC viene collocato nell’ambito delle attività di educazione alla salute e prevenzione del disagio minorile.

Gli ambiti di applicazione del counseling in età evolutiva sono legati alla promozione della salute e del benessere individuale, familiare; prevenzione del disagio e sostegno individuale e di gruppo.

Le Conoscenze, capacità e competenze di base del counselor per l’età evolutiva sono l’ascolto, l’orientamento, il sostegno, la comprensione empatica, la comunicazione efficace, la considerazione positiva, l’accettazione incondizionata, l’interesse genuino per il mondo dell’altro, la partecipazione, il rispetto, il supporto e la guida.

Tutto ciò è di grandissima utilità ai ragazzi, che possono imparare a comprendere e a rispettare se stessi e gli altri, e a gestire, là dove necessario, il dolore di eventi troppo grandi.

Noi adulti possiamo dare loro una mano!

L’articolo Il counseling nelle scuole: ascoltiamo e sosteniamo i nostri ragazzi sembra essere il primo su Pomezianews.

Croce Rossa Pomezia e i suoi 5 anni di attività

img_6095Il Comitato Locale di Pomezia in occasione dei festeggiamenti del 5° anno di attività ha organizzato un momento di incontro con la cittadinanza.

Per l’intera giornata del 25 settembre  i Volontari saranno presenti in Piazza Indipendenza con numerose attività di aggregazione e condivisione dedicati a grandi e piccini. Sarà possibile: controllare i valori di glicemia e pressione; passeggiare per il centro cittadino partecipando alla CorriXPomezia una passeggiata non competitiva di circa 3km; indossare i panni di piccoli esploratori nella caccia al tesoro dedicata ai bambini dai 5 ai 12 anni; salvare la vita di uno sconosciuto facendo un piccolo gesto di grande solidarietà…donare il sangue;  imparare le più comuni tecniche di primo soccorso e i gesti salvavita; scoprire di più sui Principi e i Valori del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa; vivere i Giovani e tanto tanto altro… 
Tutte le attività saranno completamente gratuite, potete effettuare una prescrizione alla passeggiata o alla caccia al tesoro prenotandovi attraverso il modulo disponibile CLICCANDO QUI . 
Nella mattinata sarà presentato il progetto ’40Mila km per Pomezia’, il progetto di crowdfunding avrà il suo start proprio durante i festeggiamenti e da subito potrete, con una donazione minima di 3 euro, partecipare alla sua riuscita. Ogni euro donato sarà, infatti, 1 km in meno che ci divide dalla linea d’arrivo.Chi deciderà di contribuire sin da subito alla riuscita del progetto sarà omaggiato di un piccolo gadget e parteciperà all’estrazione serale di 5 premi.
La serata si concluderà con l’evento #AMATRICIANA promosso dalla Città di Pomezia in collaborazione con tutte le associazioni del territorio, i comitati di quartiere, i commercianti, i ristoratori e gli albergatori  durante il quale la Croce Rossa di Pomezia ringrazierà ufficialmente la cittadinanza per lo spirito solidale dimostrato durante l’emergenza ‘SISMA CENTRO ITALIA’ e presenterà i risultati della raccolta alimentare straordinaria organizzata a favore delle zone terremotate e tenutasi il 25 e 26 agosto scorso. Scarica il Volantino CLICCANDO QUI
Per tutte le info su questa o sulle altre attività visita www.crocerossapomezia.it  

L’articolo Croce Rossa Pomezia e i suoi 5 anni di attività sembra essere il primo su Pomezianews.

La Città di Pomezia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità.  Dal 16 al 22 settembre 2016. Sperimentazioni pedibus e zona 30, esposizioni di auto elettriche, passeggiate in bici e mostre.


Una settimana all’insegna della mobilità alternativa e del rispetto dell’ambiente.

Dal 16 al 22 settembre Pomezia sarà una delle 95 Città italiane a partecipare alla Settimana Europea della Mobilità, giunta alla XVI edizione, che ha come tema la mobilità intelligente e sostenibile.

Obiettivo della manifestazione è mettere in evidenza quanto la pianificazione intelligente e l’uso dei trasporti pubblici possa rappresentare una grande fonte di risparmio economico per le Pubbliche Amministrazioni e per i cittadini, oltre che un’importante occasione per sostenere la crescita economica locale.

“Partecipiamo con orgoglio a questa iniziativa – spiega il Sindaco Fabio Fucci – La nostra Amministrazione ha lavorato fin da subito per il miglioramento della viabilità cittadina e per la promozione della mobilità alternativa, con la realizzazione di percorsi ciclopedonali, implementazione delle linee di trasporto pubblico locale,incentivi all’acquisto di mezzi elettrici, installazione di postazione per la ricarica di auto elettriche, un nuovo piano urbano del traffico.

Continuiamo in questo percorso virtuoso organizzando iniziative e incontri pubblici dal 16 al 22 settembre, per sensibilizzare ulteriormente la cittadinanza e sperimentare nuove forme di trasporto collettivo come il pedibus per gli studenti e nuove forme di viabilità cittadina come le zone 30”.

Tutti gli aggiornamenti disponibili alla pagina: http://www.comune.pomezia.rm.it/settimana-europea-mobilita-2016
PROGRAMMA

Sabato 17 settembre

PASSEGGIATA IN BICICLETTA
Appuntamento ore 16 Piazza Indipendenza

Mostra video – fotografica
Ore 10 – 18 Torre civica

Domenica 18 settembre

Memorial Musolino – Bellotti – Angelucci
GARA CICLISTICA per cicloamatori
Ritrovo ore 7.30 Via Roma 144

ESPOSIZIONE DI BICI MOTO E AUTO ELETTRICHE
Ore 10 – 17 Piazza Indipendenza

Convegno “Moderazione del traffico: diamo strada alle persone”
Ore 10.30 Aula consiliare (Piazza Indipendenza)

Giochi “di una volta” per bambini
Ore 10.30 – 12.30 Piazza Indipendenza

SPERIMENTAZIONE “ZONA 30”
Ore 11 Via Filippo Re

Alice nel Paese delle meraviglie: caccia al tesoro per bambini
Ore 16.30 Giardini Petrucci

Mostra Video – Fotografica
Ore 10 – 18 Torre civica


19-20-21-22 settembre
Sperimentazione del servizio PEDIBUS
ICS Orazio – Margherita Hack

Città partecipanti

Guarda il video

Info: http://www.mobilityweek.eu/

Concorso “La foto più bella della Settimana”.

Scatta una foto durante glieventi della Settimana Europea della Mobilità a Pomezia.
Inviala via mail (max 5MB) a: ufficio.comunicazione@comune.pomezia.rm.it

L’articolo La Città di Pomezia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità.  Dal 16 al 22 settembre 2016. Sperimentazioni pedibus e zona 30, esposizioni di auto elettriche, passeggiate in bici e mostre. sembra essere il primo su Pomezianews.

Venezia 73 – Un Leone impossibile ma anche tanto Cinema d’autore

Lav Diaz discusso vincitore del Lene d'oro 73

Lav Diaz discusso vincitore del Lene d’oro 73

Da Venezia all’Oscar, la scommessa di Martina Farci

Nonostante i quasi quaranta film visti in dieci giorni alla 73.ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, mi sono persa, quasi volutamente, quello che ha vinto il Leone d’Oro, ovvero The Woman Who Left di Lav Diaz.

Il “quasi” perché la proiezione stampa è stata fatta dopo una settimana abbondante di festival, quando ormai la stanchezza ne era padrona e un film da quattro ore è veramente difficile da digerire, e perché quando avevo la possibilità di recuperarlo dopo l’assegnazione del premio, non l’ho fatto, pur consapevole che probabilmente non avrei avuto altre occasioni.

Quindi mi dispiace, ma non posso e non riesco a darvi un parere sul film, se non che la giuria presieduta da Sam Mendes ha voluto premiare il cinema d’autore di Diaz, che con la sua lunghezza sfida i sistemi classici per spingersi verso un nuovo tipo di cinema che però, indubbiamente, farà fatica ad uscire dall’ambiente festivaliero.

Per quanto riguarda gli altri premi, invece, la giuria ha cercato, a mio parere, di equilibrarli tra i migliori film passati in concorso e vi posso assicurare che mai come quest’anno c’era una qualità di altissimo valore. Il Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria è andato a Tom Ford con Nocturnal Animals, perché nel suo secondo lungometraggio lo stilista ha dimostrato di saper gestire (e scrivere) perfettamente una storia cruenta e complicata, dirigere al meglio attori del calibro di Amy Adams, Jake Gyllenhaall e Michael Shannon e non rinunciare ad un’estetica fuori dal comune – e ci mancherebbe!. Ex equo, invece, il Leone d’Argento per la Miglior Regia, andato a due film che non potevano essere più diversi, soprattutto in fatto di temi narrati, ovvero La Region Salvaje di Amat Escalante e Paradise di Andrej Koncalovskij. Il Premio Speciale della Giuria, invece, è andato ad Ana Lily Amirpour con The Bad Batch, film ambientato in un deserto texano apocalittico, tra cannibali e una cittadina del tutto particolare. Per quanto riguarda gli attori, invece, il Premio Marcello Mastroianni è andato a Paula Beer per Frantz di Francois Ozon (che forse meritava qualcosa di più), mentre la Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile è stata assegnata a Oscar Martinez per El Ciudadano Ilustre di Mariano Cohn e Gaston Duprat. La Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile, invece, ha premiato Emma Stone in La La Land di Damien Chazelle e non poteva essere altrimenti, perché questo musical non poteva e non doveva rimanere a mani vuote. Chi invece si è portato a casa solamente un premio minore, ovvero quello per la Miglior Sceneggiatura, andato a Noah Oppenheim, è Jackie di Pablo Larrain. Ma siamo certi che gran parte di questi film, compreso Arrival di Denis Villeneuve, li ritroveremo protagonisti ai prossimi Oscar, perché la 73.ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è riuscita a regalarci gran parte dei titoli più interessanti previsti in uscita quest’anno. Appuntamento, quindi, a febbraio per vedere se ci abbiamo visto giusto.

Martina Farci

L’articolo Venezia 73 – Un Leone impossibile ma anche tanto Cinema d’autore sembra essere il primo su Pomezianews.

A CINECITTA’ WORLD ARRIVANO MASHA E ORSO IL 18 SETTEMBRE GRANDE ANTEPRIMA NEL PARCO DIVERTIMENTI DI ROMA

 

 

Masha, la bambina più dolce e dispettosa dei cartoon di tutto il mondo sta per arrivare a Cinecittà World, il parco divertimenti di Roma dedicato al mondo del cinema e della televisione.

Con lei ci saranno anche il suo amico Orso, la cuginetta Dasha e tutti gli animali dell’aia, pronti a cantare e ballare in una breve anteprima del musical in programma a Roma il 15 ottobre presso l’Auditorium della Conciliazione.  

Masha, Orso e i loro amici saranno al Teatro 4 di Cinecittà World domenica 18 settembre alle 11,30 per presentare un brano del live show, l’unico ufficiale a livello internazionale, apprezzatissimo e applauditissimo nei teatri di tutta Italia. 

Tra i segreti del successo del cartoon di origine russa, trasmesso in tv sul canale Rai YoYo, proprio le canzoni e i ritornelli, diventate dei veri e propri tormentoni non solo per i bambini ma anche per i genitori, per i quali “Masha e Orso” è ormai un imperdibile appuntamento.

I due protagonisti principali, la piccola birichina vestita di rosa e il suo amico-gigante buono, liberamente ispirati ai personaggi del folklore russo, sfileranno poi all’interno del parco per salutare tra le attrazioni e i set cinematografici tutti i bambini presenti.

Sarà una giornata indimenticabile per grandi e piccini, durante la quale i personaggi televisivi prenderanno forma e irromperanno nella realtà di Cinecittà World.

L’articolo A CINECITTA’ WORLD ARRIVANO MASHA E ORSO IL 18 SETTEMBRE GRANDE ANTEPRIMA NEL PARCO DIVERTIMENTI DI ROMA sembra essere il primo su Pomezianews.

Dal 19 al 24 settembre settimana di “Prevenzione dell’invecchiamento mentale”

Si svolgerà dal 19 al 24 Settembre, in tutt’Italia, la Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento Mentale organizzata dall’Associazione nazionale “Assomensana” e giunta ormai alla sua  9^ edizione.

L’iniziativa è stata attivata sul territorio a cura della Dott.ssa Delvecchio Miriam, in collaborazione con la Casa di Cura S. Anna di Pomezia e la Pro Loco – Città di Pomezia ed è ormai attiva da circa due anni. Infatti, grazie alla disponibilità della clinica S. Anna era già stata attivata una collaborazione nel 2014 con la collaborazione dell’associazioni “Le Mamme di Pomezia” e “Viviamo Pomezia” e nel 2015 grazie alla collaborazione con “Pomezia Servizi”, presso le farmacie Comunali.

Perché questa iniziativa? si prende spunto dalla considerazione che molte persone invecchiano bene fisicamente; ciò nonostante presentano problematiche cognitive (smemoratezza, disattenzione, disorientamento e via elencando) che compromettono la qualità di vita e alle quali solitamente ci si rassegna. E’ sbagliato rassegnarsi. L’evidenza scientifica suggerisce che appropriati esercizi mentali, corretta alimentazione e del movimento fisico permettono di mantenere a un livello costante e ottimale l’abilità, la flessibilità e prestazioni delle funzioni cognitive.

A chi si rivolge l’iniziativa? L’iniziativa si rivolge a chiunque voglia conoscere lo stato di salute delle proprie abilità mentali, soprattutto agli over 50 e a chi ha familiarità con patologie di declino cognitivo  (Demenza senile, Alzheimer, Parkinson, etc). Quindi non ci sono vincoli per parteciparvi, salvo volersi prendere cura di se stessi fin da subito.

Il check-up è gratuito? Sì! La dott.ssa effettuerà il controllo a titolo gratuito per chiunque ne faccia richiesta all’interno della settimana prescelta per l’evento. Gli interessati saranno sottoposti a TEST messi a punto nella ricerca clinica per stabilire i livelli di funzionamento delle abilità mentali, come l’attenzione, la concentrazione, la memoria, il linguaggio ecc. In circa 50 minuti il partecipante risolverà alcune prove in grado di dare una stima delle sue facoltà. Alla fine del check-up, i risultati forniranno un profilo neuropsicologico che servirà agli specialisti per individuare eventuali punti deboli da rafforzare e fornire suggerimenti per mantenere al meglio il funzionamento mentale.

Come prenotarsi? telefonando al num. 340/2659840 Dott.ssa Delvecchio”

 

L’articolo Dal 19 al 24 settembre settimana di “Prevenzione dell’invecchiamento mentale” sembra essere il primo su Pomezianews.

Scuole di Pomezia. Tutto pronto per l’inizio dell’anno scolastico 2016/2017

image_pdfimage_print

Partirà lunedì 12 settembre prossimo per la maggior parte degli studenti di Pomezia il nuovo anno scolastico. Numerosi sono gli interventi sugli edifici scolastici per garantire a studenti e docenti le condizioni ottimali per affrontare il nuovo anno.

 

“Durante i mesi estivi – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – sono stati avviati una serie di lavori per migliorare le condizioni di alcuni istituti scolastici, anche a seguito di richieste specifiche che ci sono giunte dalle scuole. La maggior parte dei lavori si concluderanno in questi giorni, prima dell’inizio dellelezioni”.

 

Nel dettaglio, questi sono gli interventi effettuati:

 

Scuola dell’Infanzia via Pier Crescenzi – Realizzazione di un cancello pedonale e ripristino del muro di cinta danneggiato dalla caduta di un albero. Realizzazione di un’adeguata rampa di accesso disabili e una zona d’ombra nell’area giochi esterna.

 

Scuola dell’Infanzia via Boccaccio – Rifacimento dell’atrio con relativa pavimentazione in gomma. Impermeabilizzazione discendenti del tetto. Sostituzione di 3 cancelli con relative opere murarie.

 

Scuola Torvaianica Alta – Rifacimento impermeabilizzazione del tetto. Parcheggio provvisorio antistante la scuola.

 

Scuola media Orazio – Realizzazione due nuove aule. Abbattimento delle barriere architettoniche e messa in sicurezza del percorso pedonale esterno alla scuola.

 

Scuola media via della Tecnica – Rifacimento della condotta per gli scarichi fognari. Realizzazione di una nuova aula e adeguamento del teatro scolastico (che sarà utilizzato anche come teatro comunale) con realizzazione di un sipario con struttura in ferro.

 

Scuola media via Fiorucci – Rifiniture nuova palestra e fornitura degli arredi per gli spogliatoi.

 

Sono inoltre in corso i lavori di taglio dell’erba e pulizia delle aree presso tutte le scuole del territorio e sono state sostituite le insegne presso tutti gli edifici comunali.

 

A questo si aggiunge l’acquisto di una grande quantità di arredi scolastici: lavagne, banchi, sedie, cattedre, poltrone e attaccapanni e materiale fornito al liceo artistico per la nuova sede di via Lamarmora. “Lo scorso anno – spiega la vice Sindaco Elisabetta Serra – abbiamo richiesto a tutte le scuole di comunicarci il materiale mancante e necessario per il corretto svolgimento delle attività didattiche. Tutte le richieste sono state accolte: una parte dei materiali è già nelle scuole e il restante arriverà nei prossimi giorni”.

 

“Pomezia è pronta ad affrontare al meglio un nuovo anno scolastico – dichiara il Sindaco Fabio Fucci – La nostra Amministrazione è da sempre attenta alle esigenze di docenti e studenti che trascorrono la maggior parte delle loro giornate a scuola. Migliorare le condizioni di studio e lavoro, fornire servizi efficienti e prendersi cura degli spazi è prioritario in materia di scuole. Proprio per questo abbiamo risposto alle richieste degli istituti scolastici e siamo intervenuti concretamente, con lavori di ristrutturazione, abbattimento di barriere architettoniche ed efficientamento delle strutture. Inoltre avviamo fin dal primo giorno di scuola i servizi di trasporto e mensa scolastica, per garantire a genitori e alunni un regolare avvio dell’anno scolastico. A loro, al corpo docente e a tutto il personale scolastico va il mio più sincero augurio di buon inizio”.

 

Trasporto scolastico

Il servizio di trasporto scolastico partirà lunedì 12 settembre. Sono aperte le iscrizioni.

Avviso pubblico, modulo di domanda e richiesta agevolazioni: http://goo.gl/GWOdqi

 

Mensa scolastica

Il servizio di mensa scolastica partirà lunedì 12 settembre nelle scuole dell’infanzia comunali per i bambini del 2° e 3° anno. Per i bambini del 1° anno, per cui è necessario un tempo di inserimento scolastico, il servizio sarà attivo dal 19 settembre.

Per tutte le altre scuole l’avvio del servizio è subordinato al completamento del corpo docente di ogni scuola, che sta ricevendo in questi giorni le assegnazioni da parte del provveditorato.

Le iscrizioni si effettuano direttamente a scuola.

Info e agevolazioni: http://goo.gl/EAiU8B

L’articolo Scuole di Pomezia. Tutto pronto per l’inizio dell’anno scolastico 2016/2017 sembra essere il primo su Pomezianews.

Il Vincente

image_pdfimage_print

Il Vincente - Locandina lowIl gioco e l’azzardo di una vita a perdere

L’esordio da regista di Luca Magri è ambizioso. Non è un enfant prodige, ha l’età della maturità e questa sua esperienza di vita è probabilmente la molla che lo ha spinto a raccontare una storia che solo all’apparenza è una storia come tante. La storia di un giocatore di Poker professionista, la storia di un distruttore emotivo patologico, che per questa sua passione travolge tutto e tutti.

Il Vincente” del titolo è Antonio, che dalla vita ha tutto, ha troppo. Vive alle spalle di suo padre e dei malcapitati giocatori che sono al suo tavolo. È un “vitellone” di provincia, ma cerca il salto definitivo, fingendo di curarsi per compiacere il padre che è onnipresente al telefono ma che sembra non esistere tanto Antonio lo percepisce distante.

Poi qualcosa accade, cambierà il cerchio delle amicizie, la posta in gioco salirà di molto anche perché l’amore arriverà a distrarlo, complicarlo nella sua routine vuota di passioni e piena di vizi.

Un cast di quasi esordienti, un budget contenuto, un racconto rabbioso e mai retorico. Magri non fa sconti, non cerca una spiegazione, la scelta stilistica del bianco e nero crediamo sia determinata soprattutto da questa esigenza di raccontare il vero, una sorta di neo-neorealismo spiazzante e bruciante, che inquieta e lascia lo spettatore attonito.

Il regista che è anche protagonista è ben supportato in questa discesa agli inferi senza colori da due giovanissime “ragazze vincenti”: Maria Celeste Sellitto e soprattutto Nina Torresi, che è anche aiuto regista e che ritroviamo al cinema dopo lo splendido esordio ne “la bellezza del somaro” con Sergio Castellitto.

Mauro Valentini

L’articolo Il Vincente sembra essere il primo su Pomezianews.

Venezia 73 – Sorrentino non delude, Mel Gibson si veste da pacifista

image_pdfimage_print

venezia73A più di una settimana dall’inizio della 73.ma Mostra D’Arte Cinematografica di Venezia, è già tempo di bilanci

di Martina Farci

Vi avevo lasciato con la curiosità di scoprire cosa poteva nascondersi dietro le prime due puntate della serie televisiva The Young Pope di Paolo Sorrentino con Jude Law. Ebbene, le altissime premesse non hanno deluso le aspettative, ma anzi hanno alzato l’asticella per il proseguo della serie.

Divertente, ironica, visivamente impeccabile, The Young Pope ci parla di un mondo, quello della Chiesa, molto contradditorio, con un ipnotico Jude Law nei panni di Papa Pio XIII, il primo americano della storia, tra sigarette, Coca Cola Zero e richieste assurde. Nel cast troviamo anche Diane Keaton e Silvio Orlando. E se ne avete l’occasione, non perdetela su Sky Atlantic dal prossimo 21 ottobre.

In concorso, poi, è stato presentato il sedicesimo film di Francois Ozon, “Frantz“, con Pierre Niney e Paula Beer. Elegante e in bianco e nero, l’opera racconta la storia di una giovane ragazza tedesca che, finita la prima Guerra Mondiale, si reca tutti i giorni sulla tomba del fidanzato morto. Lì incontra un ragazzo francese che piange anche lui un amico. Tra i due nasce un’amicizia, ma le ferite della guerra sono ancora troppo profonde per entrambi. Frantz, che ha trovato consenso unanime da parte di critica e pubblico, è uno dei favoriti per il Leone d’Oro, oltre a candidare i propri protagonisti per la Coppa Volpi per le migliori interpretazioni.

Chi invece non concorre per nessun premio, ma è stato ugualmente capace di emozionare con il suo nuovo film da regista, è James Franco, con In Dubious Battle. Ambientato durante la Grande Depressione americana in un campo di agricoltori che si occupano della raccolta della mele, il film si rivela una visione corale molto realistica su un periodo della storia che ha lasciato dietro di sé molte ferite, sia fisiche sia psicologiche. Ad imprimere discorsi coinvolgenti e, per certi versi attuali, ci pensano un convincete James Franco e un sorprendente Nat Wolff. Nel cast, oltre a loro, anche Josh Hutcherson, Selana Gomez e i camei di Bryan Cranston e Robert Duvall.

Potrei stare qui ancora ore a parlarvi dei film visti, perché sono davvero tanti. E come ogni anno qualcuno ti resta nel cuore, qualcuno purtroppo si dimentica facilmente e qualcuno ti fa pensare, come Hacksaw Rodge di Mel Gibson con Andrew Garfield nei panni di Desmond Doss, che a Okinawa, durante uno degli episodi più cruenti della Seconda Guerra Mondiale, salvò settantacinque uomini senza mai sparare un colpo di pistola.

Temi non sempre facili quelli affrontati quest’anno, ma che indubbiamente portano a più di qualche riflessione. Ora, però, sfidando la stanchezza degli ultimi giorni, bisogna guarda quel che resta, sperando in qualche gradita sorpresa. Poi, sarà tempo dei pronostici.

Martina Farci

L’articolo Venezia 73 – Sorrentino non delude, Mel Gibson si veste da pacifista sembra essere il primo su Pomezianews.

Alloggi di edilizia residenziale pubblica, il Comune ristruttura un appartamento e lo consegna a una coppia

image_pdfimage_print

Consegnata una casa popolare di proprietà comunale a una coppia. L’appartamento, sito in piazza Aldo Moro, era uno degli immobili occupati illegalmente fino a maggio 2014, riacquisito dall’Ente e ristrutturato per renderlo vivibile.

“Quando il Comune è rientrato in possesso dell’appartamento – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – l’ha trovato in pessime condizioni. Sono quindi partiti i lavori di ristrutturazione che hanno consentito di consegnare la casa alla coppia a cui, secondo graduatoria, era stato assegnata”.

I lavori sono stati finanziati nell’ambito del Programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà dei Comuni e degli ex IAPC, finanziamento ministeriale ottenuto dal Comune di Pomezia per interventi di recupero negli appartamenti comunali finalizzati a rendere prontamente disponibili gli alloggi sfitti mediante lavorazioni di manutenzione ed efficientamento.

“Oggi finalmente, dopo anni e anni di stallo, le procedure di assegnazione delle case popolari procedono regolarmente e in maniera trasparente – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – I cittadini che per anni hanno atteso pazientemente nelle ‘liste di attesa’, ora beneficiano della casa popolare alla quale hanno diritto”.

 

L’articolo Alloggi di edilizia residenziale pubblica, il Comune ristruttura un appartamento e lo consegna a una coppia sembra essere il primo su Pomezianews.

IN OCCASIONE DELL’USCITA DEL NUOVO LIBRO “DECIMO VIAGGIO NEL REGNO DELLA FANTASIA” GERONIMO STILTON PRESENTA IL FANTASY TOUR

image_pdfimage_print

 

Appuntamento al Parco divertimenti Cinecittà World a Roma, dove Geronimo Stilton – che proprio qui ha inaugurato da poco la sua stratopica nuova casa – inviterà i suoi piccoli fan a una festa speciale in programma venerdì 9 settembre, quando si potrà assistere, grandi e piccini, alla presentazione del nuovo libro Decimo Viaggio nel Regno della Fantasia e si inaugurerà il Geronimo Stilton Day, il primo degli appuntamenti mensili che ogni sabato durante la stagione di aperura di Cinecittà World vedranno protagonista il famoso topo giornalista nel parco romano dedicato al cinema e alla televisione. I giovani lettori potranno truccarsi come i fantastici protagonisti del nuovo libro e cimentarsi con la Caccia al tesoro e altre attività ispirate ai Viaggi nel Regno della Fantasia.

 

Per rendere ancora più speciale il Fantasy Tour, a tutti i partecipanti verrà regalato il braccialetto ufficiale del Tour: l’unico pass originale che permetterà ai giovani lettori di riconoscersi durante gli eventi e di festeggiare insieme a Geronimo Stilton il Decimo Viaggio nel Regno della Fantasia!

Inoltre, collegandosi al sito www.geronimostilton.com tutti potranno giocare con il kit speciale del Fantasy Tour, scaricando il braccialetto ufficiale in formato pdf e scoprendo tante stratopiche idee per costruire il proprio Fantacostume!

L’invito per i giovani amici di Geronimo Stilton è quello di partecipare all’evento per festeggiare tutti insieme il primo “Geronimo Stilton Fantasy Tour” e volare con Geronimo sulle ali della fantasia!

 #GSFantasyTour #GeronimoStilton

http://geronimostilton.com

 

IL PROGRAMMA DEL FANTASY TOUR

 

Martedì 6 Settembre alle ore 17 – Mondadori Bookstore – Piazza Duomo, Milano

Lettura animata del Decimo Viaggio nel Regno della Fantasia

con Geronimo Stilton in “pelliccia e baffi”

 

Venerdì 9 Settembre – Cinecittà World, Roma

Grande festa con Geronimo Stilton in “pelliccia e baffi”

Presentazione del Decimo Viaggio nel Regno della Fantasia

Speciale truccabimbi e animazione a tema

Caccia al Tesoro sul Regno della Fantasia

Biglietti e info su www.cinecittaworld.com

 

Sabato 17 Settembre alle ore 18.00 – Piazzale Ceccarini, Riccione

Lettura animata del Decimo Viaggio nel Regno della Fantasia

 

Sabato 1 Ottobre alle ore 16 -MUDEC, Milano

Flash Mob del musical “Geronimo Stilton nel Regno della Fantasia”

 

Decimo Viaggio nel Regno della Fantasia – Edizioni Piemme

Una nuova e avvincente avventura attende il Cavaliere senza Macchia e senza Paura nel Regno della Fantasia! Il terrificante Magigante, il Mago più potente di tutto il Regno, minaccia Floridiana de Flor, la Regina delle Fate. Non solo si è impossessato della preziosissima Fantavaniglia, la polvere magica che ha il potere di far volare ogni cosa, ma vuole rubare tutto l’oro degli Gnomori, impossessarsi dell’Uovo di Fuoco del Drago Flambante, catturare tutti gli Ermellini Blu. E soprattutto vuole rapire Melisenda la Dolce, Principessa delle Fate Vanigliose! Ancora una volta Geronimo è chiamato a compiere una difficile impresa, ma con l’aiuto dei suoi amici riuscirà a riportare l’armonia nel Regno della Fantasia!

Il libro contiene due pagine profumate per scoprire il Profumo di Fantavaniglia e la Puzza di Galeone Nero!

Il musical “Geronimo Stilton nel Regno della Fantasia”, una produzione All Entertainment su licenza esclusiva di Atlantyca Entertainment, è un musical fedelmente tratto all’omonima serie bestseller edita da Piemme e famosa in tutto il mondo. Dopo il successo della scorsa tournée, lo show di Matteo Gastaldo con musiche di Fabio Serri torna a calcare le scene italiane.

 

 

L’articolo IN OCCASIONE DELL’USCITA DEL NUOVO LIBRO “DECIMO VIAGGIO NEL REGNO DELLA FANTASIA” GERONIMO STILTON PRESENTA IL FANTASY TOUR sembra essere il primo su Pomezianews.

Pomezianews a Venezia 73 tra musical, alieni e vendette

image_pdfimage_print
Michael Fassbender e Alicia Vikander in conferenza (Foto di Martina Farci)

Michael Fassbender e Alicia Vikander in conferenza (Foto di Martina Farci)

La 73.ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è ufficialmente entrata nel vivo con le prime proiezioni, i red carpet affollati e il pubblico accorso al Lido per ammirare le star.

Dalla nostra inviata Martina Farci

Ma sono i film i veri protagonisti di questi giorni, spesso accompagnati da grossi applausi a favore di un consenso unanime da parte di critica e pubblico. Su tutti un La La Land che ha incantato e dato il via a dieci giorni di cinema, cinema e poi ancora cinema.

Il film di Damien Chazelle, già autore dell’esuberante Whiplash, è un’autentica opera audiovisiva che lascia ammaliati per la bellezza della messa in scena e l’alchimia degli interpreti. Protagonisti Emma Stone e Ryan Gosling – grande assente, però, al Lido – in un musical che è un inno alla musica, ai sogni e all’amore, ma che non riserva un pizzico di amarezza a malinconia.

Per una rossa, Emma Stone, che parte, un’altra, Amy Adams, si rende protagonista di ben due film: Arrival di Denis Villeneuve e Nocturnal Animals di Tom Ford. Entrambi in concorso, il primo è un film di fantascienza che però racconta temi molto più umani, come l’importanza della parola e del linguaggio, in un emozionante viaggio tra presente e futuro, dove gli alieni sono solo un tramite per una comprensione ben più profonda. Nel cast anche Jeremy Renner, presente anche lui a Venezia. In Nocturnal Animals, invece, la Adams condivide la scena con Jake Gyllenhall, Michael Shannon e Aaron Taylor-Johnson in un film dove l’estetica è padrona grazie alla maestria di Tom Ford, ma che è anche a servizio di una storia sulla vendetta, sui rimorsi e sulla difficoltà di perdonare.

A deludere, invece, è la nuova coppia più glamour di Hollywood, ovvero Michael Fassbender e Alicia Vikander, con The Light Between Oceans di Derek Cianfrence. Un melodramma che non restituisce l’intensità dell’omonimo romanzo, perdendosi in un racconto sulla maternità che non trova il giusto approfondimento su un tema di attualità, nonostante sia ambientato dopo la Grande Guerra.

Ora, però, ci attendono i primi due episodi di The Young Pope, la nuova serie televisiva di Paolo Sorrentino con protagonista Jude Law, e Hacksaw Ridge di Mel Gibson.

Ma siamo solo agli inizi.

L’articolo Pomezianews a Venezia 73 tra musical, alieni e vendette sembra essere il primo su Pomezianews.

Page 1 of 637

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén